Bellaria - Cesenatico

Trova e restituisce 700 euro, carte e pin d’accesso

Un ambulante di Cesenatico scopre un portafogli dimenticato sul suo bancone

Trova e restituisce 700 euro, carte e pin d’accesso
| Altro
N. Commenti 0

17/febbraio/2017 - h. 19.46

Durante le celebrazioni di Sant’Apollonia e San Valentino, lla città è stata teatro del nobile gesto del Sig. Lorenzo Vincenzi, residente a Cesenatico e
presente alla Fiera in quanto titolare di un banco ambulante di gastronomia in piazza Matteotti. Vincenzi, infatti, dopo aver trovato sul bancone del proprio allestimento un portafoglio, probabilmente dimenticato da un cliente, non ha esitato a tentare di rintracciare il legittimo proprietario, in un primo momento
cercando un riferimento riconducibile allo stesso anche tramite social network. Non avendo successo, ha contattato e consegnato agli agenti della Polizia Municipale il portafoglio, contenente tra gli altri, oltre ai documenti del
proprietario, un totale di 700 euro in contanti, due tessere bancomat, una tessera banco posta e, soprattutto, un foglietto con riportati tutti i numeri “pin” per effettuare i prelievi. 
Il personale della Polizia Municipale ha avviato la ricerca riuscendo in breve
tempo a contattare il proprietario del portafoglio, un professionista residente a Bellaria Igea Marina: l’uomo è così tornato in possesso di tutto, ringraziando i vigili per l’opera svolta e, soprattutto, raggiungendo il Vincenzi in Fiera per
esprimergli la sua riconoscenza.
Durante le celebrazioni di Sant’Apollonia e San Valentino, la città è stata teatro del nobile gesto di Lorenzo Vincenzi, residente a Cesenatico e presente alla Fiera in quanto titolare di un banco ambulante di gastronomia in piazza Matteotti. Vincenzi, infatti, dopo aver trovato sul bancone del proprio allestimento un portafoglio, probabilmente dimenticato da un cliente, non ha esitato a tentare di rintracciare il legittimo proprietario, in un primo momento cercando un riferimento riconducibile allo stesso anche tramite social network. Non avendo successo, ha contattato e consegnato agli agenti della Polizia Municipale il portafoglio, contenente tra gli altri, oltre ai documenti del proprietario, un totale di 700 euro in contanti, due tessere bancomat, una tessera banco posta e, soprattutto, un foglietto con riportati tutti i numeri “pin” per effettuare i prelievi. 

Il personale della Polizia Municipale ha avviato la ricerca riuscendo in brevetempo a contattare il proprietario del portafoglio, un professionista residente a Bellaria Igea Marina: l’uomo è così tornato in possesso di tutto, ringraziando i vigili per l’opera svolta e, soprattutto, raggiungendo il Vincenzi in Fiera peresprimergli la sua riconoscenza.