Marina di Ravenna

Ruba divanetti e tavoli a un ristorante per arredare il suo

Il furto fatto nella notte a un noto locale di Milano Marittima. Ladro riconosciuto dalle video-registrazioni

Ruba divanetti e tavoli a un ristorante per arredare il suo

Foto di repertorio, Giunco Casa

| Altro
N. Commenti 0

19/marzo/2017 - h. 20.58

I Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno denunciato un uomo per un furto consumatosi nottetempo presso un noto ristorante di Marina di Ravenna.
Nella tarda mattina di oggi il proprietario di un noto ristorante di Marina di Ravenna va ad aprire la propria attività per una nuova giornata di lavoro e appena è nei pressi subito fa una amara scoperta: ignoti nottetempo, sicuramente dopo la chiusa di sabato sera, avevano portato via sedie, divanetti e i tavolini in vimini che costituivano parte dell’arredo del suo ristorante.
Immediatamente chiama i Carabinieri ed una pattuglia della Stazione di Marina di Ravenna si reca sul posto per gli accertamenti del caso. I militari visionano le telecamere dell’esercizio commerciale riconoscono, seppur a volto travisato, le fattezze di un 33enne di Punta Marina già noto alle Forze di Polizia.
Si mettono subito alla ricerca del soggetto ed in un locale, proprio al centro di Ravenna, dove questo sta avviando una attività di ristorazione, trovano gli arredi rubati. Tutta la refurtiva è stata così recuperata e restituita al legittimo proprietario che già oggi ne ha potuto usufruire. Accertati i fatti l’uomo dovrà ora rispondere all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.
I Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno denunciato un uomo per un furto consumatosi nottetempo presso un noto ristorante di Marina di Ravenna.

Nella tarda mattina di oggi il proprietario di un noto ristorante di Marina di Ravenna va ad aprire la propria attività per una nuova giornata di lavoro e appena è nei pressi subito fa una amara scoperta: ignoti nottetempo, sicuramente dopo la chiusa di sabato sera, avevano portato via sedie, divanetti e i tavolini in vimini che costituivano parte dell’arredo del suo ristorante.

Immediatamente chiama i Carabinieri ed una pattuglia della Stazione di Marina di Ravenna si reca sul posto per gli accertamenti del caso. I militari visionano le telecamere dell’esercizio commerciale riconoscono, seppur a volto travisato, le fattezze di un 33enne di Punta Marina già noto alle Forze di Polizia.

Si mettono subito alla ricerca del soggetto ed in un locale, proprio al centro di Ravenna, dove questo sta avviando una attività di ristorazione, trovano gli arredi rubati. Tutta la refurtiva è stata così recuperata e restituita al legittimo proprietario che già oggi ne ha potuto usufruire. Accertati i fatti l’uomo dovrà ora rispondere all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.