Rimini

Rubano capi di abbigliamento al Conad delle "Befane"

I due malviventi sono stati arrestati dai carabinieri mentre tentavano la fuga dal centro commerciale

Rubano capi di abbigliamento al Conad delle "Befane"
| Altro
N. Commenti 0

21/maggio/2017 - h. 13.15

Ieri sera alle 21, i Carabinieri di Rimini hanno tratto in arresto due malfattori di 40 e 29 anni che stavano fuggendo dopo che avevano rubato capi di abbigliamento, rimuovendone il relativo sistema antitaccheggio, da supermercato “Conad”, sito all’interno di questo centro commerciale “Le Befane”.
I militari li hanno intercettati a seguito di una segnalazione pervenuta al 112 dal personale del supermercato. La refurtiva, del valore complessivo di trecento euro, è stata recuperata e restituita all’avente diritto. Gli arrestati, nel frattempo sono stati sottoposti ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo di domani, disposto dall’Autorità Giudiziaria. 
Ieri sera alle 21, i Carabinieri di Rimini hanno tratto in arresto due malfattori di 40 e 29 anni che stavano fuggendo dopo che avevano rubato capi di abbigliamento, rimuovendone il relativo sistema antitaccheggio, da supermercato “Conad”, sito all’interno del centro commerciale “Le Befane”.

I militari li hanno intercettati a seguito di una segnalazione pervenuta al 112 dal personale del supermercato. La refurtiva, del valore complessivo di 300 euro, è stata recuperata e restituita all’avente diritto. Gli arrestati, nel frattempo sono stati sottoposti ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo di domani, disposto dall’Autorità Giudiziaria.