Ravenna

Le Frecce stenderanno sul cielo il Tricolore

Oggi prove di volo con esercitazioni e voli acrobatici. Domani la Pattuglia Acrobatica Nazionale. Il programma

Le Frecce stenderanno sul cielo il Tricolore
| Altro
N. Commenti 0

08/luglio/2017 - h. 03.26

Mancano poche ore alla seconda edizione di “Valore Tricolore” che porterà a Ravenna sabato 8 e domenica 9 luglio l’esibizione delle Frecce Tricolori, simbolo internazionale delle eccellenze italiane, che stenderanno sul cielo il Tricolore più grande al mondo.
 
Un primo assaggio di quello che succederà nel fine settimana lo si è avuto grazie all’incontro con i protagonisti della manifestazione, durante la conferenza stampa che si è svolta venerdì 7 luglio a Ravenna nella sala del Consiglio del municipio. 
Per l’occasione sono intervenuti: Michele de Pascale, sindaco di Ravenna; Giacomo Costantini, assessore al Turismo del Comune di Ravenna; il maggiore Mirco Caffelli, comandante della Pattuglia Acrobatica Nazionale; Tomaso Invrea, comandante del 15° stormo dell'Aeronautica Militare di Cervia; il tenente colonnello Aniello Violetti, comandante del 311° Gruppo volo del RSV; il tenente colonnello Andrea Rulli, comandante 83° Gruppo C/SAR; Oreste Martini, direttore della manifestazione; Giovanni Baracca, presidente dell’Aero club “Francesco Baracca” di Lugo; Daniele Serafini, direttore del Museo “Francesco Baracca” di Lugo.
Ecco il programma delle due giornate Tricolori.
L’appuntamento è sul lungomare di Punta Marina Terme.
Sabato 8 luglio si inizia alle 12 con il briefing ai piloti partecipanti, tenuto dal direttore della manifestazione, Oreste Martini, poi, dalle 16 alle 18.30, la giornata sarà dedicata alle prove di volo con esercitazioni per il soccorso in mare, voli acrobatici, nonché le prove generali delle Frecce Tricolori.
Domenica 9 luglio si inizia invece alle 14.30 con l’arrivo delle autorità e la visita degli spazi espositivi. Il programma di volo è previsto dalle 16 alle 18.30 con, in apertura, le esercitazioni per il soccorso in mare.
Nel calendario delle esibizioni c’è anche l’Aero Club Francesco Baracca di Lugo con la Scuola Nazionale Elicotteri, in volo alle 16.35. Alle 17 tocca alla scuola di volo ultraleggero dell’Aero Club, infine, alle 17.30, si alzerà in volo il Cessna 172 Rg. Completano il programma il sorvolo della manifestazione di uno storico biplano da addestramento Stearman alle 16.45, mentre alle 17.15 c’è l’esibizione acrobatica di Extra 300.
Segue alle 17.45 il dynamic display di un Eurofighter “Typhoon” del Reparto sperimentale di volo dell’Aeronautica militare italiana, velivolo multiruolo di quarta generazione sviluppato da una collaborazione multinazionale tra Italia, Regno Unito, Germania e Spagna.
La giornata si conclude alle 18 con l’esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale, che comporrà diverse figure in cielo, culminando con la stesura del Tricolore.
Tutte le info sulla viabilità sono disponibili sul sito del Comune di Ravenna al link www.comune.ra.it/Notizie-di-copertina/Week-end-con-Frecce-Tricolori-e-Notte-Rosa-info-su-trasporto-pubblico-viabilita-e-ordinanze-alcool-e-vetro
Mancano poche ore alla seconda edizione di “Valore Tricolore” che porterà a Ravenna sabato 8 e domenica 9 luglio l’esibizione delle Frecce Tricolori, simbolo internazionale delle eccellenze italiane, che stenderanno sul cielo il Tricolore più grande al mondo. Un primo assaggio di quello che succederà nel fine settimana lo si è avuto grazie all’incontro con i protagonisti della manifestazione, durante la conferenza stampa che si è svolta venerdì 7 luglio a Ravenna nella sala del Consiglio del municipio. 

Per l’occasione sono intervenuti: Michele de Pascale, sindaco di Ravenna; Giacomo Costantini, assessore al Turismo del Comune di Ravenna; il maggiore Mirco Caffelli, comandante della Pattuglia Acrobatica Nazionale; Tomaso Invrea, comandante del 15° stormo dell'Aeronautica Militare di Cervia; il tenente colonnello Aniello Violetti, comandante del 311° Gruppo volo del RSV; il tenente colonnello Andrea Rulli, comandante 83° Gruppo C/SAR; Oreste Martini, direttore della manifestazione; Giovanni Baracca, presidente dell’Aero club “Francesco Baracca” di Lugo; Daniele Serafini, direttore del Museo “Francesco Baracca” di Lugo.

Ecco il programma delle due giornate Tricolori.

L’appuntamento è sul lungomare di Punta Marina Terme.

Sabato 8 luglio si inizia alle 12 con il briefing ai piloti partecipanti, tenuto dal direttore della manifestazione, Oreste Martini, poi, dalle 16 alle 18.30, la giornata sarà dedicata alle prove di volo con esercitazioni per il soccorso in mare, voli acrobatici, nonché le prove generali delle Frecce Tricolori.

Domenica 9 luglio si inizia invece alle 14.30 con l’arrivo delle autorità e la visita degli spazi espositivi. Il programma di volo è previsto dalle 16 alle 18.30 con, in apertura, le esercitazioni per il soccorso in mare.

Nel calendario delle esibizioni c’è anche l’Aero Club Francesco Baracca di Lugo con la Scuola Nazionale Elicotteri, in volo alle 16.35. Alle 17 tocca alla scuola di volo ultraleggero dell’Aero Club, infine, alle 17.30, si alzerà in volo il Cessna 172 Rg. Completano il programma il sorvolo della manifestazione di uno storico biplano da addestramento Stearman alle 16.45, mentre alle 17.15 c’è l’esibizione acrobatica di Extra 300.

Segue alle 17.45 il dynamic display di un Eurofighter “Typhoon” del Reparto sperimentale di volo dell’Aeronautica militare italiana, velivolo multiruolo di quarta generazione sviluppato da una collaborazione multinazionale tra Italia, Regno Unito, Germania e Spagna.

La giornata si conclude alle 18 con l’esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale, che comporrà diverse figure in cielo, culminando con la stesura del Tricolore.

Tutte le info sulla viabilità sono disponibili sul sito del Comune di Ravenna al link www.comune.ra.it/Notizie-di-copertina/Week-end-con-Frecce-Tricolori-e-Notte-Rosa-info-su-trasporto-pubblico-viabilita-e-ordinanze-alcool-e-vetro