Ravenna

Lucky, il labrador antidroga, "fiuta" gli studenti: tutti puliti

Polizia di Stato e Guardia di Finanza hanno eseguito controlli nelle stazioni e in tre istituti

Lucky, il labrador antidroga, "fiuta" gli studenti: tutti puliti

“Lucky”, il labrador antidroga della Guardia di Finanza

| Altro
N. Commenti 0

20/ottobre/2017 - h. 19.19

Nell’ambito del contrasto allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti nelle scuole, anche in considerazione dei recenti episodi di cronaca relativi al decesso per overdose di una tossicodipendente e all’arresto di due trafficanti di droga con il sequestro di un ingente quantitativo di eroina e cocaina, proseguono i servizi di controllo straordinari congiunti di Polizia di Stato e Guardia di Finanza. 
Ieri mattina personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna, della locale Squadra Mobile ed una unità cinofila del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ravenna hanno partecipato ad una serie di controlli che hanno interessato l’Istituto Professionale Statale “Olivetti Callegari”, il Liceo Classico “Dante Alighieri”, l’Istituto Commerciale "G.Ginanni" e le stazioni dei treni e degli autobus di Ravenna.
“Lucky”, il labrador antidroga della Guardia di Finanza, ha passato al setaccio i perimetri e le aree adiacenti ai predetti istituti scolastici ed ha “fiutato” gli studenti di tre bus senza segnalare nulla di anomalo. Al termine del servizio i controlli sono stati estesi anche agli studenti in arrivo allo scalo ferroviario e non sono state rilevate irregolarità.
Nell’ambito del contrasto allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti nelle scuole, anche in considerazione dei recenti episodi di cronaca relativi al decesso per overdose di una tossicodipendente e all’arresto di due trafficanti di droga con il sequestro di un ingente quantitativo di eroina e cocaina, proseguono i servizi di controllo straordinari congiunti di Polizia di Stato e Guardia di Finanza. 

Ieri mattina personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna, della locale Squadra Mobile ed una unità cinofila del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ravenna hanno partecipato ad una serie di controlli che hanno interessato l’Istituto Professionale Statale “Olivetti Callegari”, il Liceo Classico “Dante Alighieri”, l’Istituto Commerciale "G.Ginanni" e le stazioni dei treni e degli autobus di Ravenna.

“Lucky”, il labrador antidroga della Guardia di Finanza, ha passato al setaccio i perimetri e le aree adiacenti ai predetti istituti scolastici ed ha “fiutato” gli studenti di tre bus senza segnalare nulla di anomalo. Al termine del servizio i controlli sono stati estesi anche agli studenti in arrivo allo scalo ferroviario e non sono state rilevate irregolarità.