Forlì-Cesena

Raffica di multe sulla via Emilia e sulla Tosco Romagnola

La Stradale sanziona 25 automobilisti, otto dei quali perché non avevano la cintura di sicurezza. Sanzioni salate per diverse persone

Raffica di multe sulla via Emilia e sulla Tosco Romagnola
| Altro
N. Commenti 0

17/gennaio/2018 - h. 09.39

Otto sanzioni per mancato utilizzo della cintura di sicurezza, 25 le multe in tutto. Questo il bilancio dei controlli della Polstrada di Forlì lungo la via Emilia e la Statale 67. In particolare, gli agenti hanno fermato un 22enne marocchino, patentato da pochi messi, alla guida di una Golf che aveva una potenza maggiore di quella consentita ai neopatentati. Viaggiava inoltre con le luci blu e senza cinture. Dodici punti in meno e ritiro della patente, per la seconda volta in pochi mesi: lo stesso giovane era capitato nello stesso guaio in estate. Un piccolo record che gli costa anche una multa di 283 euro. Il 22enne è stato fermato a Castrocaro. Una 32enne slovacca ma residente a Cesena, invece, non aveva convertito il documento straniero: multa di 155 euro.
A Forlimpopoli 849 euro di multa ad un 54enne che viaggiava senza assicurazione. Si è poi provveduto al sequestro del mezzo e al ritiro della carta di circolazione. Fermo amministrativo perché aveva l'auto senza revisione per un 40enen forlivesse mentre un trentenne di Dovaadola è stato sanzionato per 251 euro perché l'auto su cui viaggiaa era priva di revisione.