Rimini

Guida la moto sotto effetto di cocaina e altre droga e investe bimbo di 4 anni

Il fatto accaduto a fine maggio: ora i carabinieri, avuto l'esito dei test medici, hanno denunciato un 27enne operaio

Fotorepertorio
| Altro
N. Commenti 0

29/giugno/2018 - h. 13.19

RIMINI -A fine maggio un bimbo di quattro anni giocava su un monopattino intorno la sua casa, a Novafeltria, mentre sopraggiungeva una moto di grossa cilindrata condotta da un 27enne, operaio, residente in Alta Valmarecchia, il piccolo veniva urtato e rovinava a terra così come il motociclista, rimasto illeso. Sul posto intervenivano, nell’immediatezza, i Carabinieri della Compagnia di Novafeltria che effettuavano i rilievi e sottoponevano il giovane agli accertamenti sanitari per verificare il suo stato psico-fisico al momento dell’incidente. Il piccolo, nel frattempo, veniva soccorso e trasportato immediatamente in ospedale dai sanitari del 118 e gli veniva riscontrata una frattura scomposta della tibia.

Gli esiti delle analisi effettuate consentivano di acclarare che l’operaio, al momento dell’investimento del bimbo, guidava sotto l’effetto combinato di più droghe, cocaina e cannabinoidi: gli veniva perciò ritirata la patente e veniva denunciato per la violazione dell’art. 187 del codice della strada relativo alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.