Ravenna

Offese razziste nel campionato under 17: calciatore squalificato per dieci giornate

L'avversario ha reagito con violenza e dovrà saltare a sua volta ben quattro gare

Offese razziste nel campionato under 17: calciatore squalificato per dieci giornate
| Altro
N. Commenti 0

14/novembre/2019 - h. 08.48

Offese razziste e pugni nel campionato Under 17 a Ravenna. Durante una partita tra due squadre della città - secondo quanto ricostruito dal sito del settimanale Ravenna&Dintorni - che disputano il campionato Allievi, un giovane calciatore del Fornace Zarattina ha insultato un avversario del Low Ponte ed è stato squalificato per un totale di dieci giornate. Da quell'offesa è nato una rissa: la vittima dell'insulto ha infatti reagito con violenza ed è stato a sua volta squalificato per quattro giornate. Squalificato anche un altro calciatore del Low Ponte, coinvolto in una rissa, che ha dato una spinta all'arbitro. Per lui tre giornate.