Castel San Pietro

Omicidio Chiarini, sedici anni a Desmond Newthing

L'avvocato: "Sentenza equa, si era assunto le sue responsabilità". L'anziano ucciso dopo un litigio

Omicidio Chiarini, sedici anni a Desmond Newthing
| Altro
N. Commenti 0

24/marzo/2018 - h. 09.42

Desmond Newthing è stato condannato a 16 anni per la morte di Lanfranco Chiarini, imprenditore trovato morto il 4 gennaio dello scorso anno nella sua abitazionea Castel San Pietro. La Procura aveva chiesto vent'anni. In abbreviato, il gup del Tribunale di Bologna Gianluca Petragnani Gelosi ha condannato il nigeriano 26enne accusato di aver ucciso a coltellate l'imprenditore di 76 anno. Il  rito abbreviato prevede il giudizio allo stato degli atti e lo sconto di un terzo dell'eventuale pena. Alla fine della sua requisitoria la pm Antonella Scandellari aveva chiesto una condanna di quattro anni più pesante. Desmond Newthing, richiedente asilo perché perseguitato nel suo paese in quanto omosessuale, fu fermato una settimana dopo il delitto dai carabinieri. "Dal nostro punto di vista è una sentenza equa - ha commentato l'avvocato Andrea Speranzoni, legale dell'imputato -, il mio assistito si è assunto le sue responsabilità spiegando che c'era stato un litigio tra lui e la vittima".