Lifestyle

Lady Gaga, una pop star con i baffi

Esibizione surrealista di miss Germanotta a Berlino con un travestimento alla Salvator Dalì al party per il lancio di “Artpop”

Lady Gaga, una pop star con i baffi
| Altro
N. Commenti 0

25/ottobre/2013 - h. 16.31

BERLINO - Ogni giorno ci riversa una stravaganza Miss Germanotta e bisogna ammettere che ogni volta ci riesce. In questo caso lascia il lato sessuale e fa un omaggio al surrealista Salvador Dalì, così per il lancio del suo nuovo disco, “Artpop”, mettendosi i baffi confidando: "Ogni mattina mi sveglio e, guardandomi allo specchio, provo sempre lo stesso ed immenso piacere: quello di essere Salvador Dalì".

Baschetto biondo, lingerie nera in pelle, tacchi alti e cappotto di pelliccia con l'interno rosso, Lady Gaga prima dell’evento aveva scritto su Twitter di essere molto emozionata perchè avrebbe suonato per la prima volta il singolo "Gypsy" al piano. Ha mantenuto la promessa e così il party si è arricchito di un live. Dopo essersi fatta scolpire sulla copertina del nuovo album dall'artista Jeff Koons, Lady Gaga sceglie una nuova forma d'arte e si ispira dunque al surrealismo di Salvador Dalì anche se, a dire il vero, di surreale c’è poco nel suo disco. E ancora meno c’è nelle immagini che ha postato su dopo il party, da casa, dove ai "moustaches" ha aggiunto gli occhiali. Unico capo indossato pare.