Lifestyle

'The silent movie', Taryn Andreatta in un corto di Iris Brosce

Una delle più audaci muse e modelle delle avanguardie in un video stile erotico anni Venti

'The silent movie', Taryn Andreatta in un corto di Iris Brosce
| Altro
N. Commenti 0

05/febbraio/2014 - h. 08.57

L’artista Iris Brosce non è solo una delle poche donne che ha successo nella fotografia di moda internazionale dove le sue immagini vengono pubblicate su riviste come Vogue Italia, Vanity Fair e Hugo Boss, ma con le sue performance artistiche sta guadagnando l'attenzione oltre, anche di importanti esposizioni come la Biennale di Venezia.
 
Questa volta ha preso la modella Taryn Andreatta
, una delle più audaci muse e modelle delle avanguardie, e ha realizzato un cortometraggio in stile anni Venti, un suggestivo tuffo nel passato e nell’arte erotica di quel tempo, posandola nuda su un sofà dell’epoca. Le immagini della modella sono alternate da bianchi neri d’acqua e accompagnate dal sottofondo di un brano jazz d’epoca, “I can't give you anything but love, Baby”.

Il corto è stato molto apprezzamento e dal web è rimbalzato nelle più importanti esposizioni di arte contemporanea. L’artista ha ammesso di essersi ispirata al film muto e in particolare a “La passione di Giovanna d'Arco" di Carl Theodor Dreyer (1928). “Quello che mi piace soprattutto nei film muti è che le emozioni arrivano direttamente dalla immagini” ha commentato.