Serie Tv

Ufficiale: sarà un 2018 senza Trono di Spade in televisione

Le riprese di Game of Thrones sono iniziate soltanto ad ottobre. L'ultima stagione non arriverà prima del prossimo anno. Potrebbe però uscire il nuovo libro

Ufficiale: sarà un 2018 senza Trono di Spade in televisione
| Altro
N. Commenti 0

05/gennaio/2018 - h. 11.23

A Westeros, il continente fantastico in cui è ambientato il Trono di Spade, gli inverni sono lunghi e anche quello dei fans della serie tv sembra destinato ad adeguarsi: l'ultima stagione della serie tv non arriverà prima del prossimo anno. Da diverso tempo si discute di questa eventualità, dato che le riprese sono iniziate solo ad ottobre, ma ora è la stessa rete televisiva che produce lo show a dare l'ufficialità. La settima stagione, consistente in sette episodi, era slittata rispetto all'usuale collocazione di aprile ed era stata mandata in onda a luglio del 2017. Niente da fare invece per l'ottava stagione (che consiste in sei episodi ed è in realtà la seconda parte della settima): per vedere la fine delle avventure di Jon Snow, Cersei, Daenerys e capire chi siederà sul Trono di Spade bisognerà attendere almeno un anno.

Chissà, forse i fans più accaniti potranno consolarsi con l'uscita del nuovo libro di George R.R. Martin, l'autore che ha inventanto le avventure a cui poi si è ispirata HBO. Inizialmente la serie seguiva pari pari la saga - iniziata nel 1996 -, poi ha cominciato a distaccarsi in qualche particolare ma il vero problema è arrivato quando gli sceneggiatori sono arrivati alla fine dell'ultimo libro uscito, pubblicato nel 2011 (in pratica quando era uscita la prima stagione della serie tv). Ci si è trovati di fronte ad un'eventualità non contemplata dallo stesso scrittore, che contava di riuscire a finire in tempo Winds of Winter, il libro successivo agli eventi fino allora narrati. Lo scrittore inglese è noto per essere molto lento a scrivere ma chi ha letto il Trono di Spade (o anche visto la serie) sa che la quantità di sottotrame è davvero enorme.

A quel punto per David Benioff e D.B. Weiss, i produttori dello show, c'è stata poca scelta: sono andati avanti senza il supporto della trama del libro. Secondo una teoria piuttosto condivisa, da quel momento la serie ne ha guadagnato in velocità ma ha perso la profondità dei personaggi e anche una certa dose di colpi di scena che invece erano tipici delle prime stagioni. Secondo Martin, comunque, il nuovo volume sarà pronto nel 2018 o al massimo nel 2019. Non proprio una grande garanzia di sicurezza, a dire il vero, visto che il libro era atteso per il 2016 ma poi lo scrittore promise che sarebbe arrivato entro il 2017...