Ravenna

Falsifica certificato per fingersi celiaca

Denunciata una quarantenne: voleva sconti sul ticket, la scopre il personale dell'ospedale

Falsifica certificato per fingersi celiaca
| Altro
N. Commenti 0

16/novembre/2013 - h. 11.06

RAVENNA - La polizia ha denunciato una donna di quarant'anni, per aver falsificato un certificato al fine di fingersi celiaca. La donna, venuta in possesso di un documento autentico rilasciato ad unìaltra persona  nel 2007, lo ha modificato inserendo le proprie generalità e apponendo una nuova data di rilascio con l’evidente intento di beneficiare di esenzioni di tiket sanitari e farmaceutici pur non avendone titolo.

L’espediente è fallito grazie all’attento esame
effettuato dagli operatori dell’Ospedale di Ravenna che hanno immediatamente informato gli agenti del posto di polizia che lavorano all’interno della struttura. Le immediate indagini hanno provato la falsità del documento e portato alla contestazione del reato, punibile con la reclusione fino a due anni.