immigrazione

Timmermans (Ue): Inaccettabile migranti accolti solo da 10 Paesi

“E' stato sbagliato assumere che la situazione potesse essere lasciata agli Stati membri individualmente”

Timmermans (Ue): Inaccettabile migranti accolti solo da 10 Paesi
| Altro
N. Commenti 0

08/maggio/2015 - h. 11.29

"E' inaccettabile che il 90% delle persone che vengono in Europa vada solo in 10 su 28 degli Stati dell'Ue. C'è un problema di condivisione del peso della responsabilità e non possiamo evitare di discuterne". Lo ha detto il vicepresidente della Commissione Ue Frans Timmermans, intervenendo allo 'State of the Union' a Firenze. "I risultati del Consiglio europeo - ha aggiunto, riferendosi al vertice straordinario sull'immigrazione chiesto dall'Italia - sono stati deludenti. E' stato sbagliato assumere che la situazione potesse essere lasciata agli Stati membri individualmente. L'Italia ha avuto ragione nel dire che è un problema europeo che richiede una soluzione comune. Ciò che vediamo è che le persone che vengono in Italia non restano in Italia, vanno altrove: in Germania e in Svezia principalmente. Questa volta, per la prima volta, è stato detto che tutti i Paesi se ne devono fare carico".