Romagna

La Ferrari ‘in zir per la Romagna’

Svelato il “media test drive” della 488 Spider: da San Leo a Cesenatico, fino alle saline di Cervia e poi a Forlì

La Ferrari ‘in zir per la Romagna’
| Altro
N. Commenti 0

01/ottobre/2015 - h. 01.51

La promozione turistica della Romagna e di alcuni dei suoi paesaggi più belli “viaggia” a bordo dell’ultima nata della Ferrari. Grazie alla sinergia tra la Casa di Maranello e Apt Servizi Emilia Romagna, Ferrari ha scelto le strade tra San Leo, nell’entroterra riminese, Cesenatico (Fc), le saline di Cervia (Ra) e Forlì per il “media test drive” della nuova 488 Spider, appena presentata ufficialmente al Salone di Francoforte.

Sono oltre 150 i giornalisti di riviste specializzate in “automotive” provenienti dai cinque continenti che dal 5 al 28 ottobre proveranno, in sessioni bigiornaliere, esemplari della nuova vettura lungo le strade romagnole. I giornalisti, che faranno base a Forlì (a Fiumana di Predappio), saranno sempre accompagnati lungo il loro test drive da un fotografo e un operatore video, che scatteranno immagini e gireranno riprese lungo il percorso della vettura e le sue tappe per i servizi che verranno realizzati. E assieme alla vettura, protagonista delle immagini sarà la Romagna, col suo patrimonio ambientale e culturale sempre più valorizzato grazie ai Fondi Europei.

"Grazie a questa iniziativa, la Romagna, con alcuni dei suoi scenari più belli e suggestivi –sottolinea Andrea Corsini, Assessore Regionale al Turismo –farà da sfondo all’ultima nata in casa Ferrari nei servizi fotografici che compariranno nei magazine specializzati in tutto il mondo. Si tratta di una preziosa opportunità di visibilità per la nostra Regione, attraverso uno dei suoi prodotti più famosi e amati in tutto il mondo. La Motor Valley emiliano romagnola, con i suoi brand da sogno, nati lungo la Via Emilia, costituisce un elemento centrale della nostra offerta turistica, oggi più che mai fortemente competitivo sul mercato mondiale delle vacanze".

Il “press tour” Ferrari prevede la prima tappa a San Leo, con sosta e coffee break al Palazzo Mediceo, e successivo trasferimento lungo la Valmarecchia a Cesenatico, dove i giornalisti, dopo aver parcheggiato le auto davanti al Museo della Marineria per foto e riprese, visiteranno la sezione a terra del Museo e gusteranno un pranzo a base di pesce azzurro dell’Adriatico cucinato secondo le ricette locali. Nel pomeriggio tappa alle Saline di Cervia con relative foto e rientro a Forlì per cena in locale tipico e tour del centro storico forlivese.