Valle d'Aosta

Crolla una cascata di ghiaccio: 4 scalatori morti

Ha ceduto proprio mentre un gruppo di free climbers era impegnato a scalare la montagna

Crolla una cascata di ghiaccio: 4 scalatori morti

Foto di repertorio

| Altro
N. Commenti 0

16/febbraio/2017 - h. 13.25

E' di almeno 4 morti e un ferito il bilancio del crollo di parte della cascata di ghiaccio 'Bonne année' di Gressoney-Saint-Jean, in Valle d'Aosta. L'incidente ha coinvolto diversi ice climber. Sul posto operano il soccorso alpino valdostano e l'elisoccorso.
Le vittime stavano effettuando una salita quando una parte della parete ghiacciata si è staccata dalla roccia. Sulla cascata stava arrampicando un ghiacciatore mentre altri quattro erano alla base della parete. Il crollo è stato improvviso. Gli scalatori morti sono tutti italiani. Un quinto alpinista è rimasto ferito ed è stato ricoverato all'ospedale Parini di Aosta.
La cascata, raggiungibile a piedi in 5 minuti da un parcheggio sulla strada regionale per Gressoney, è considerata accessibile a tutti ed era ritenuta una delle più sicure della Valle d’Aosta. Complici forse le temperature troppo primaverili degli ultimi giorni: a Gressoney alle 9 la temperatura era di poco sotto lo zero mentre alle 11 il termometro segnava 10,9°.
E' di almeno 4 morti e un ferito il bilancio del crollo di parte della cascata di ghiaccio 'Bonne année' di Gressoney-Saint-Jean, in Valle d'Aosta. L'incidente ha coinvolto diversi ice climber. Sul posto operano il soccorso alpino valdostano e l'elisoccorso.

Le vittime stavano effettuando una salita quando una parte della parete ghiacciata si è staccata dalla roccia. Sulla cascata stava arrampicando un ghiacciatore mentre altri quattro erano alla base della parete. Il crollo è stato improvviso. Gli scalatori morti sono tutti italiani. Un quinto alpinista è rimasto ferito ed è stato ricoverato all'ospedale Parini di Aosta.

La cascata, raggiungibile a piedi in 5 minuti da un parcheggio sulla strada regionale per Gressoney, è considerata accessibile a tutti ed era ritenuta una delle più sicure della Valle d’Aosta. Complici forse le temperature troppo primaverili degli ultimi giorni: a Gressoney alle 9 la temperatura era di poco sotto lo zero mentre alle 11 il termometro segnava 10,9°.