Teramo

Tragedia sul Gran Sasso, morti due alpinisti

Altri due si sono salvati ma uno è in gravi condizioni. Sul posto due squadre del soccorso alpino e speleologico

Tragedia sul Gran Sasso, morti due alpinisti

Gran Sasso

| Altro
N. Commenti 0

30/aprile/2017 - h. 13.47

Due alpinisti sono morti sul versante teramano del Gran Sasso, sul “Brancastello” alto 2.385 metri, mentre altri due si sono salvati e sono riusciti a dare l'allarme. Secondo quanto appreso dai soccorritori, è successo verso òe 9,30 di questa mattina.
Sul posto sono al lavoro due squadre del soccorso alpino e speleologico per il recupero dei corpi, mentre la persona che si è salvata è stata affidata alle cure del 118. Tra i soccorsi anche l’elisoccorso dell’Aquila.
 
Si sarebbe trattata di una cordata in ascesa verso la vetta, si apprende dal soccorso alpino. Uno dei due alpinisti morti si chiama Francesco Carta. Dell’altro escursionista morto non si conosce ancora l'identità.
Due alpinisti sono morti sul versante teramano del Gran Sasso, sul “Brancastello” alto 2.385 metri, mentre altri due si sono salvati e sono riusciti a dare l'allarme. Secondo quanto appreso dai soccorritori, è successo verso òe 9,30 di questa mattina.

Sul posto sono al lavoro due squadre del soccorso alpino e speleologico per il recupero dei corpi, mentre la persona che si è salvata è stata affidata alle cure del 118. Tra i soccorsi anche l’elisoccorso dell’Aquila. 

Si sarebbe trattata di una cordata in ascesa verso la vetta, si apprende dal soccorso alpino. Uno dei due alpinisti morti si chiama Francesco Carta. Dell’altro escursionista morto non si conosce ancora l'identità.