Hawaii

Fiamme in un grattacielo a Honolulu, almeno tre vittime

L'incendio è divampato al ventiseiesimo piano. L'edificio non era dotato di efficaci dispositivi anti incendio

Fiamme in un grattacielo a Honolulu, almeno tre vittime
| Altro
N. Commenti 0

15/luglio/2017 - h. 12.02

Almeno tre persone sono morte e due sono state trasportate in ospedale per le inalazioni di fumo a causa di un incendio al grattacielo Marco Polo di Honolulu nelle Hawaii, secondo quanto riferiscono i media locali. Oltre cento pompieri e un elicottero sono impiegati per spegnere le fiamme. 
Il fuoco è divampato al ventiseiesimo piano del grattacielo di 36 piani. Sconosciute, per ora, le cause. Le fiamme al grattacielo sono state domate attorno alle 18.30 locali dopo quattro ore. Il sindaco di Honolulu, Kirk Caldwell, ha parlato in conferenza stampa di "situazione tragica". L’edificio a forma di onda, costruito nel 1971, non era dotato di efficaci dispositivi anti incendio, ha dichiarato il sindaco di Honolulu.
Le condizioni dei feriti sono ancora da definire. Quattro persone sono state portate negli ospedali, ha dichiarato Shayne Enright, portavoce dell’Honolulu Emergency Medical Services. 
Almeno tre persone sono morte e due sono state trasportate in ospedale per le inalazioni di fumo a causa di un incendio al grattacielo Marco Polo di Honolulu nelle Hawaii, secondo quanto riferiscono i media locali. Oltre cento pompieri e un elicottero sono impiegati per spegnere le fiamme. 

Il fuoco è divampato al ventiseiesimo piano del grattacielo di 36 piani. Sconosciute, per ora, le cause. Le fiamme al grattacielo sono state domate attorno alle 18.30 locali dopo quattro ore. Il sindaco di Honolulu, Kirk Caldwell, ha parlato in conferenza stampa di "situazione tragica". L’edificio a forma di onda, costruito nel 1971, non era dotato di efficaci dispositivi anti incendio, ha dichiarato il sindaco di Honolulu.

Le condizioni dei feriti sono ancora da definire. Quattro persone sono state portate negli ospedali, ha dichiarato Shayne Enright, portavoce dell’Honolulu Emergency Medical Services.