Roma

Scomparso dopo serata in discoteca: ritrovato in fin di vita

Il locale è il 'Room 26', lo stesso dove a febbraio una persona ferì a colpi di pistola quattro buttafuori

Scomparso dopo serata in discoteca: ritrovato in fin di vita

Giulio Di Curzio

| Altro
N. Commenti 0

07/ottobre/2017 - h. 17.52

Giulio Di Curzio, il 17enne scomparso la scorsa notte a Roma, probabilmente dopo una lite in una discoteca della zona Eur, è stato trovato questa mattina in gravi condizioni a poca distanza dalla 'Nuvola' di Fuksas. Il giovane, residente a Casal Palocco, è attualmente ricoverato presso l'ospedale San Camillo, dove è giunto in codice rosso. Sulla vicenda indaga il commissariato 'Esposizione' della Polizia. Ancora tutta da chiarire la dinamica dell'accaduto.
Nella notte, i familiari avevano lanciato un appello su Facebook dove si parlava di una scomparsa avvenuta attorno alle 3 del mattino e si spiegava che il ragazzo era senza documenti. Il locale è il 'Room 26' di piazzale Marconi, lo stesso dove a febbraio una persona ferì a colpi di pistola quattro buttafuori.
Giulio Di Curzio, il 17enne scomparso la scorsa notte a Roma, probabilmente dopo una lite in una discoteca della zona Eur, è stato trovato questa mattina in gravi condizioni a poca distanza dalla 'Nuvola' di Fuksas. Il giovane, residente a Casal Palocco, è attualmente ricoverato presso l'ospedale San Camillo, dove è giunto in codice rosso. Sulla vicenda indaga il commissariato 'Esposizione' della Polizia. Ancora tutta da chiarire la dinamica dell'accaduto.

Nella notte, i familiari avevano lanciato un appello su Facebook dove si parlava di una scomparsa avvenuta attorno alle 3 del mattino e si spiegava che il ragazzo era senza documenti. Il locale è il 'Room 26' di piazzale Marconi, lo stesso dove a febbraio una persona ferì a colpi di pistola quattro buttafuori.