Forlì

Vernice contro la farmacia, nei guai 20enne

Il giovane autore dell'atto vandalico riconosciuto dalla polizia grazie alle immagini delle telecamere

vernice vandalo
| Altro
N. Commenti 0

11/gennaio/2018 - h. 14.12

FORLI' - La polizia di Forlì ha rintracciato l'autore di un atto vandalico contro la farmacia di viale dell'Appennino. Si tratta di un 20enne di origini sarde, incensurato, residente in città che nell'ottobre scorso si era divertito ad imbrattare il muro dell'attività commerciale. Grazie alle telecamere di videosorveglianza, gli agenti della Volante della Questura di Forlì sono riusciti ad identificarlo. Ieri pomeriggio la pattuglia stava transitando lungo Corso Garibaldi, quando ha intercettato e riconosciuto il giovane. Un volto che i poliziotti avevano avuto modo di conoscere, appunto, attraverso le immagini del sistema di sicurezza della farmacia. Accompagnato in Questura, dagli accertamenti è risultato effettivamente come il responsabile dell'atto vandalico. Il giovane è stato così denunciato per "imbrattamento di cose altrui".