Forlì

'Nonno pusher' scappa a tutto gas e lancia la droga dall'auto: arrestato

La polizia intercetta e blocca noto spacciatore 65enne dopo lungo inseguimento. L'uomo ha tentato di disfarsi della cocaina buttandola dal veicolo in corsa

'Nonno pusher' scappa a tutto gas e lancia la droga dall'auto: arrestato

La droga e il materiale sequestrato dalla polizia al 65enne

| Altro
N. Commenti 0

15/febbraio/2018 - h. 19.22

FORLI' - Nonostante l'età non ha esitato a spingere sul gas per seminare i poliziotti che gli stavano alle calcagna. E che alla fine, dopo un lungo inseguimento, l'hanno bloccato a Pievesistina. Lui, forlivese 65enne già noto alle forze dell'ordine, le ha provate tutte per farla franca. Sentendosi braccato, dopo che era stato notato smerciare alcune dosi in centro a Forlì, ha lanciato la droga e tre telefoni cellulari dall'auto in corsa. Ma al personale della sezione antidroga in forza alla squadra mobile, che l'ha tallonato dal centro città a Pievesistina, lungo l'A14, non è affatta sfuggita la 'manovra' spericolata. Gli agenti, dopo averlo fermato, hanno recuperato telefoni e 2 grammi di cocaina oltre a 2400 euro in contanti, somma ritenuta provento dell'attività di spaccio che l'uomo custodiva nell'auto. In macchina sono inoltre state rinvenute delle "radio scanner" per captare le frequenze della Polizia e arnesi da scasso. Nell'abitazione del 65enne gli agenti hanno poi trovato anche materiale per confezionare dosi e altri 8 grammi di polvere bianca. L’uomo è stato arrestato.