Il documento

Legambiente chiede ai candidati risposte sulla mobilità alternativa

"Chiudere con gli investimenti per la gomma e, per le nuove infrastrutture, dedicare il 100% delle risorse al trasporto pubblico, intermodalità e distribuzione sostenibile delle merci"

Legambiente chiede ai candidati risposte sulla mobilità alternativa
| Altro
N. Commenti 0

23/febbraio/2018 - h. 12.14

Legambiente chiede ai candidati precisi impegni per la campagna elettorale. L’associazione sottolinea l’urgenza di definire le infrastrutture per il trasporto veramente utili, e in linea con i tempi: in altre parole chiudere con gli investimenti per la gomma e, per le nuove infrastrutture, dedicare il 100% delle risorse al trasporto pubblico, intermodalità e distribuzione sostenibile delle merci. Legambiente Emilia Romagna segnala queste priorità per la nostra Regione, con tanto di cartina. Due le richieste per la Romagna che riguardano il porto di Ravenna e le difficoltà del trasporto merci via ferro. Altra criticità è la mancanza di un un trasporto pubblico di massa efficace lungo la costa, da sud a nord; un forte limite per uno dei bacini turistici più importanti d’Europa.

.