Rimini

Bar apre le porte ad iniziativa di Forza Nuova e parte il boicottaggio social

I gestori: "E dire che anche chi incita a questo tipo di azione in passato è stato nostro ospite"

Bar apre le porte ad iniziativa di Forza Nuova e parte il boicottaggio social
| Altro
N. Commenti 0

25/febbraio/2018 - h. 15.08

RIMINI - Ha ospitato giovedì iil comizio elettorale di Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, ed è finito nel mirino sei social e di qualche recensione su TripAdvisor. Un'azione di boicottaggio ai danni di un locale riminese che replica, secondo quanto riportato dal portale Ansa, così: "Non vogliamo giustificarci per quello che abbiamo fatto, perché pensiamo che il nostro sia stato un comportamento lecito, democratico e assolutamente nei termini di legge. Viviamo nell'era del populismo e quest'azione di boicottaggio ne è l'esempio", è la replica in una nota dei titolari del locale. Il bar "prima di tutto in quanto locale pubblico, ha sempre tenuto le sue porte aperte a tutti, senza discriminazioni di nessun genere" prosegue, spiegando di aver ospitato anche i gruppi che ora invitano al boicottaggio.