Imola

'Addio Pd', terremoto Pariani a meno di tre giorni dal voto

L'ex consigliera regionale riconsegna la tessera e si dice pronta a votare per Liberi e Uguali: "Il voto utile è per Vasco Errani, persona seria che ben conosce la nostra terra e gli imolesi"

'Addio Pd', terremoto Pariani a meno di tre giorni dal voto

Anna Pariani

| Altro
N. Commenti 0

01/marzo/2018 - h. 19.58

IMOLA - Anna Pariani dice addio al PD e restituisce la tessera. A tre giorni da voto. Voto che l'ex consigliera regionale e ormai ex candidata alle primarie Democratiche, era infatti intenzionata a sfidare Castellari e l'assessore Tronconi, sarà destinato a Liberi e Uguali. "Ho deciso di restituire la mia tessera al Partito democratico e il 4 marzo voterò per Liberi e uguali - afferma - non trovo più nel PD quella visione larga e plurale, inclusiva, capace di far nascere idee nuove, perché al suo interno non c’è più dibattito, ma un capo che dispone e dei tifosi che applaudono e la formazione delle liste ne è stata la plastica rappresentazione". Poi l'attacco al suo ex partito, "che ha scelto di candidare l'ineleggibile Daniele Manca. Ineleggibile perché lo dice la legge - continua l'ex consigliera - e non  a caso il Pd ha scelto di non metterlo nel collegio uninominale. Potrà sedere in parlamento solo se la Giunta per le elezioni del Senato eviterà di prendere atto della sua ineleggibilità, ma in questo clima mi sembra molto improbabile". Quindi, dato che la Pariani dice di vole votare "chi conosce e ha a cuore il territorio imolese", la sua scelta cadrà su "Vasco Errani, persona che conosce molto bene Imola e che gli imolesi conoscono, che conosce le sue imprese, le associazioni ed il volontariato, che può rappresentare la qualità del governo delle nostre terre, che a Imola è stato tante volte ed è sempre tornato". Ma che farà la Pariani in vista delle elezioni amministrative di fine maggio? Si candiderà a sindaco per Liberi e Uguali? "Ancora non so, di certo c'è bisogno di raggruppare le forze di sinistra, ma se ne parlerà dal 5 marzo in avanti".