Rimini

Il 47enne sparito nel nulla tranquillizza tutti via Facebook

"Sto bene, sorpreso dal vedere la mia foto sul giornale, avevo avvisato". La nipote aveva denunciato la scomparsa di Roberto Nicoletti, musicista riminese

Nicoletti
| Altro
N. Commenti 0

02/marzo/2018 - h. 16.40

RIMINI - "Questa mattina al bar apro il giornale e trovo la mia foto. Non riesco nemmeno a leggere il lungo articolo che la accompagna perché mi si blocca istantaneamente la bocca dello stomaco. Resto interdetto a dir poco... Visto che ero proprio a pochi passi dalla Questura mi fiondo letteralmente e faccio presente la situazione. A loro non risulta nulla, ma scopriamo che un parente ha fatto una denuncia di scomparsa ai Carabinieri! Chi vive con me sapeva (almeno così credevo) che sarei stato via a tempo indeterminato. Capisco ora che invece non era così scontato ma nel frangente ho ritenuto che non fosse necessario avvisare nessun altro. Mi sbagliavo e mi dispiace molto. Mai e poi mai avrei pensato in vita mia di trovarmi in una situazione così borderline". Tutto bene quel che finisce bene, ma per 48 ore la scomparsa del musicista riminese Roberto Nicoletti, denunciata da una nipote, era divenuta un vero e proprio caso. E' proprio Nicoletti, dalla sua pagina Facebook, a tranquillizzare tutti. Sta bene ed è lui il primo ad essere sorpreso del can-can mediatico suscitato dal suo allontamento volontario da casa.