Forlì

Dall'Ungheria al macello in Puglia, oltre 600 agnellini ammassati in un camion per migliaia di chilometri

Il conducente del mezzo pesante fermato dalla polizia Stradale e sanzionato con multa da 1000 euro per il mancato rispetto del benessere animale

agnellini
| Altro
N. Commenti 0

21/marzo/2018 - h. 16.48

FORLI' - Santa Pasqua in arrivo, ma non per tutti è santa. Con l'avvicinarsi delle festività si intensificano i controlli lungo le strade relativi al trasporto di animali vivi. La Polizia Stradale di Forlì, ieri mattina, insieme al personale veterinario dell'Ausl Romagna, ha controllato in autostrada diversi mezzi pesanti all'area di servizio Bevano direzione sud. In particolare un camion partito dalla Croazia trasportava 661 agnellini provenienti dall'Ungheria e diretti in un macello pugliese. Agli occhi degli agenti è emerso immediatamente che tali animali erano stipati e n sovrannumero essendo gli uni a contatto degli altri. I poliziotti hanno provveduto ad elevare in merito una specifica sanzione, che ha comportato il pagamento immediato di mille euro. Il veterinario ha autorizzato la prosecuzione del viaggio con l'intimazione di raggiungere la destinazione nel più breve tempo possibile allo scopo di non far soffrire ulteriormente gli animali.