Ravenna

"Andante": i grandi scatti di Alex Majoli in mostra al Mar

L'esposizione segue un percorso temporale dal 1985 fino al 2018 con le foto dell'artista ravennate ad indagare l’animo umano e gli elementi più oscuri della società. Inaugurazione oggi, 14 aprile, ore 18

Majoli
| Altro
N. Commenti 0

14/aprile/2018 - h. 11.12

RAVENNA - Il Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna apre le porte a "Andante", la mostra del fotografo ravennate Alex Majoli. L'esposizione inaugura oggi, sabato 14 aprile, alle ore 18 ed è visitabile fino al 17 giugno. L'esposizione segue un percorso temporale dal 1985 fino al 2018 in cui Alex Majoli indaga l’animo umano e gli elementi più oscuri della società. Un viaggio che si conclude esplorando la teatralità presente nella vita quotidiana, in cui si confondono i confini tra vita reale e finzione. Negli scatti di Majoli confluiscono temi e paesi diversi: i profughi a Lesbo, la vita quotidiana in Congo, il capodanno cinese. Alex Majoli è un fotoreporter ormai famoso in tutto il mondo. Membro della prestigiosa Agenzia Magnum Photos, la sua carriera inizia precocemente nello studio di Casadio e Malanca, ma solo dopo aver fotografato la chiusura del famigerato manicomio sull’isola di Leros, in Grecia, trova eco nella sua forma autoriale, da cui la sua prima monografia intitolata Leros. Ingresso: € 6 intero, € 5 ridotto. Orari: dal martedì al sabato 9-18, domenica 11-19, lunedì chiuso (la biglietteria chiude un’ora prima).