Cesena

Modifiche al mercato ambulante, dura contestazione all'assessore

Gli operatori non gradiscono il cambiamento della disposizione delle bancarelle e non le mandano a dire

mercato ambulante
| Altro
N. Commenti 0

15/aprile/2018 - h. 11.23

CESENA - Le modifiche alla geografia del mercato ambulante di Cesena non convincono affatto una parte degli operatori. Ieri, tra le bancarelle di viale Mazzoni, alcuni operatori hanno affrontato a viso aperto l'assessore Lorenzo Zammarchi, ritenuto il 'padre' del piano elaborato dal Comune per rendere l’area mercatale compatibile con le norme di sicurezza. A riportarlo è il Resto del Carlino secondo il quale gli ambulanti avrebbero anche minacciato di mettere in atto azioni eclatanti in occasione del prossimo mercato di mercoledì. A puntare il dito contro l'assessore una parte degli ambulanti che non aderiscono ai sindacati di categoria, con i quali invece il Comune ha condiviso e studiato le modifiche. In particolare è lo spostamento delle bancarelle che ora sono addossate alla Rocca sul lato opposto a non trovare gli operatori concordi. Il piano, approvato dalla giunta, ora sarà vagliato dal Consiglio comunale. E gli ambulanti sono pronti a far sentire la propria voce anche durante la seduta.