Bellaria

Vivevano nelle colonie abbandonate, denunciati tre romeni

Blitz di carabinieri e vigili urbani in due strutture del litorale 'occupate' da senza fissa dimora

Vivevano nelle colonie abbandonate, denunciati tre romeni

I controlli dei carabinieri nelle ex colonie

| Altro
N. Commenti 0

27/aprile/2018 - h. 16.10

BELLARIA - Carabinieri e polizia municipale in servizio anti-degrado questa mattina. Alle prime luci dell'alba militari e vigili hanno setacciato due ex colonie attualmente in stato di abbandono. Nel corso del servizio i militari hanno accertato che, all’interno delle strutture, non fossero stati nascosti oggetti rubati o sostanze stupefacenti. In uno degli edifici il personale ha rintracciato 3 persone romene che, dopo aver realizzato un foro di ingresso da una porta, in passato già murata proprio per impedire accessi non autorizzati, avevano occupato una stanza realizzando un dormitorio improvvisato. Pessime le condizioni igienico sanitarie riscontrate. I tre, tutti senza fissa dimora e senza mezzi di sostentamento, sono stati denunciati per invasione di edifici. All’interno delle strutture sono state effettuate le opportune operazioni di bonifica dei bivacchi e ripristinati gli sbarramenti in cemento di porte e finestre.