Rimini

Otto parcheggiatori abusivi allontanati, uno in arresto

L'uomo è un nordafricano che non ha dato le proprie generalità, poi ha detto un nome risultato falso

Otto parcheggiatori abusivi allontanati, uno in arresto
| Altro
N. Commenti 0

08/maggio/2018 - h. 13.23

RIMINI Otto persone allontanate dai parcheggi e un arresto. A Rimini i carabinieri hanno intensificato i controlli per limitare il fenomeno dei cossiddetti parcheggiatori abusivi. Nella circostanza del controllo, un 45enne di origini tunisine da anni in Italia ha rifiutato di dare le proprie generalità. Portato in caserma, ha prima dato un nome poi risultato falso (l'uomo era stato fotosegnalato in quanto con precedenti). Arrestato, nella mattinata di martedì è stato condannato a sei mesi di reclusione. I carabinieri scrivono che l'attenzione del comando riminese "alta e costante sull’intera giurisdizione di competenza al fine di fornire una risposta concreta ed incisiva alle legittime pretese di ordine e sicurezza pubblica avanzate dai cittadini. Pertanto continueranno con assiduità i servizi di prevenzione e contrasto svolti dall’Arma dei Carabinieri, affiancando alla capillare perlustrazione del territorio una continua e attività info-investigativa, contattando la cittadinanza al fine di acquisire quante più notizie utili per prevenire il ripetersi dei reati ed assicurare alla giustizia gli autori di quelli già perpetrati".