Rimini

Demolito il Velvet, tempio romagnolo del rock

Le ruspe buttano giù quello che restava della storica discoteca a Sant'Aquilina. Un duro colpo per tutti gli appassionati di musica. La chiusura due anni fa

Demolito il Velvet, tempio romagnolo del rock

La demolizione del Velvet (foto dalla pagina Fb della discoteca)

| Altro
N. Commenti 0

10/maggio/2018 - h. 13.09

RIMINI - Le ruspe danno il colpo di spugna definitivo ai ricordi collettivi fatti di concerti, divertimento e rock. Perché se è da maggio del 2016 che, per diversi motivi, il Velvet non è più il tempio del rock meta dei giovani romagnoli e non sol è vero che vederlo distrutto dalle ruspe fa ancora più male. Eppure è proprio così, la storica discoteca del 1989 diventerà una fabbrica di birra (almeno, dirà qualcuno, non un centro commerciale...) e oggi è il giorno in cui iniziano i lavori. La foto che pubblichiamo è stata postata sul profilo della discoteca che commemora con una canzone degli Afterhours - uno dei gruppi simbolo tra quelli passati dal Velvet da quando fu aperto nel 1989 - il momento. Si chiama "Non è per sempre".