Basket A2 Donne

Faenza, ultimo gradino verso il paradiso

L'Infinity Bio batte anche Villafranca, domenica al PalaBubani spareggio contro Vigarano Mainarda per andare in A1

Infinity bio
| Altro
N. Commenti 0

19/maggio/2018 - h. 20.45

LUCCA - Sul neutro di Lucca le ragazze del Faenza Basket Project Infinity Bio battono anche le veronesi del Villafranca (61-57 il finale) e si guadagnano il diritto di giocarsi l'accesso alla massima serie davanti al pubblico amico. L'impresa compiuta dal team capitanato ed allenato da Simona Ballardini già così è storica, ma domenica, al PalaBubani, c'è la grande occasione, quella di sbarcare in A1. Le manfrede dovranno vedersela nello spareggio contro Vigarano Mainarda, ultima classificata quest'anno nella massima serie. Gara secca, o meglio, ultimo gradino verso il paradiso del basket femminile.  
Alpo Villafranca – Infinity Bio Faenza 57-61.  
ALPO BK VILLAFRANCA: Vespignani 5, Cabrini, Dell’Olio 12, Viviani ne, Zanella, Venturi ne, Scarsi 9, Pusceddu ne, Zampieri 12, Ramò 7, Mancinelli 12, De Marchi ne. All. Soave. 
INFINITY BIO FAENZA: Franceschelli 8, Schwienbacher 12, Coraducci 5, Morsiani 13, Ballardini 13, Caccoli 4, Bomazzini ne, Manaresi ne, Soglia 6, Minichino. All. Bassi. NOTE: parziali 11-14, 26-26, 43-40.