Imola

Autodromo, barriera anti rumore più lunga di 66 metri: ok del commissario

Il manufatto sarà però più bassi di due metri. Con.Ami ha modificato il progetto

Fotorepertorio Sanna
| Altro
N. Commenti 0

13/giugno/2018 - h. 18.51

IMOLA Cambia il progetto della barriera anti rumore dell'Autodromo di Imola. Con.Ami ha realizzato una variante significativamente più lunga e più bassa di due metri. In questi giorni è arrivato l'okay del commissario straordinario del Comune, Adriana Cogode. Nell'atto si legge che Con.Ami ha presentato "una nuova valutazione previsionale di impatto acustico che ha evidenziato la maggior efficacia di una barriera sempre in metallo e vetro, da installarsi lungo un tratto di via Dei Colli nello spazio tra la carreggiata e la recinzione di pista in corrispondenza della ‘variante alta' ad una distanza di circa due metri dal confine di zona della strada comunale ma con lunghezza pari a circa 186 metri ed altezza di cinque metri". 

Rispetto al primo progetto rimane alterata la distanza dal confine ma cambia sensibilmente sia la lunghezza, 66 metri in più rispetto ai 120 iniziali, sia l'altezza, prevista in precedenza in 7 metri. La modifica è stata già discussa in sede di conferenza dei servizi a cui partecipano Arpae e Ausl. Il primo progetto era stato approvato dal consiglio comunale il 22 gennaio scorso.