Forlì

Derubano anziana con la tecnica della monetina: tre arresti

Hanno distratto la signora dicendo che aveva perso dei soldi e le hanno rubato la borsa

Derubano anziana con la tecnica della monetina: tre arresti
| Altro
N. Commenti 0

19/giugno/2018 - h. 15.06

FORLì -  La Squadra Mobile di Forli ha denunciato tre cittadini di origine peruviana senza fissa dimora (provenienti verosimilmente dalla Toscana), tutti con numerosi precedenti penali, in quanto riconosciuti dall’attività d’indagine responsabili di furto con destrezza mediante la c.d. tecnica della monetina. Il 15 maggio scorso i tre uomini (classe '88, '89 e '92) sono andati in un supermercato nel centro di Forli, una volta scesi dall’abitacolo, si sono diretti all’interno dell’esercizio commerciale e dopo aver girovagato per le corsie senza acquistare alcuna merce, individuavano la potenziale vittima in una donna di 73 anni che è stata attesa dagli stessi nel parcheggio e in particolare nelle vicinanze della propria autovettura. 

A quel punto dopo aver atteso che l’anziana signora riponesse la propria spesa nel bagagliaio della sua autovettura, uno dei tre peruviani si avvicinava al vetro anteriore, lato guidatore avvertendo la donna che le erano cadute delle monetine durante la chiusura del cofano posteriore. La donna che dunque si è portato nel retro dell’autovettura, ha permesso di far agire indisturbato l’altro componente che intanto ha aperto la porta anteriore lato passeggero derubandola della propria borsa lasciata incustodita. Consumata l’azione i due uominisono saliti velocemente a bordo della loro utilitaria e sono fuggiti. L’attività d’indagine supportata da analisi di video registrazioni dell’impianto di sorveglianza nonchè l’elaborazione sui dati dell’autovettura utilizzata dai peruviano ha permesso di ricostruire altri loro controlli in altre zone d’Italia. I tre peruviani annoverano numerosi precedenti penali specifici. L’auto utilizzata risulta essere intestata ad un prestanome loro connazionale.