Trasporti

Trovato l'accordo, revocato lo sciopero bus

Oggi niente braccia incrociate sul territorio di Ravenna, garantiti tutti i servizi dopo che Start si è impegnata a rinforzare l'organico

bus
| Altro
N. Commenti 0

23/giugno/2018 - h. 09.37

RAVENNA - StartRomagna si è impegnata ad assumere in tempi rapidi quattro nuovi autisti da impiegare sul bacino di Ravenna. Questo rafforzamento dell'organico, cui si è arrivati dopo vari incontri con i sindacati, ha convinto Fit Cisl e Uiltrasporto a revocare lo sciopero bus che era programmato per oggi, sabato 23 giugno, sulla zona di Ravenna. Da tempo i dipendenti chiedevano nuove assunzioni, necessarie per fare fronte allo smaltimento di ferie e riposi. Nell'accordo sindacale, che verrà illustrato in un'assemblea con tutti i lavoratori ravennati in programma il 28 giugno, sarebbero previste anche ulteriori assunzioni nel caso di nuovi pensionamenti oltre all'introduzione di nuove misure di sicurezza sulle tratte più 'a rischio'. La revoca dello sciopero consentirà, dunque, il regolare svolgimento del servizio in una giornata come quella odierna che si prevede piuttosto 'calda' dal punto di vista del traffico, in particolare sui lidi (Punta Marina e Marina di Ravenna) dove è in programma l'evento 'Valore Tricolore' con esibizione delle Frecce Tricolori e quindi un notevole afflusso di turisti e visitatori.