Imola

Vittoria ballottaggio, le reazioni dei big: "Impresa titanica"

Le parole di Max Bugani, referente regionale dopo la storica svolta della città. "Ci deridevano, ora le ferite sono l'orgoglio più grande". Di Maio: "Risultato straordinario"

Vittoria ballottaggio, le reazioni dei big: "Impresa titanica"

Bugani e Sangiorgi durante l'ultima iniziativa elettorale (Foto da Fb)

| Altro
N. Commenti 0

25/giugno/2018 - h. 01.24

IMOLA - "Andiamo in direzione ostinata e contraria". Max Bugani, referente regionale del Movimento 5 Stelle, cita Fabrizio De André per commentare "l'impresa titanica" di Imola dove Manuela Sangiorgi ha battuto la candidata di centrosinistra Carmen Cappello. Bugani ha avuto un ruolo decisivo nella vittoria, portando a Imola i big nazionali che hanno dato una bella spinta alla candidata, ora prima sindaca della storia imolese. 

"Qui - attacca Bugani su Facebook - il risultato è solo frutto di sudore, fatica e sofferenza". Parole molto dure anche riguardo ai giornali locali. Bugani dice che il Movimento 5 Stelle è stato "umiliato e deriso per anni solo perché avevano capito fin dall'inizio che stavamo costruendo qualcosa di serio che ci avrebbe potuto portare qui". Ora "quelle ferite e quei pianti sono l'orgoglio più grande. Abbiamo resistito a tutto perché a Bologna e Imola abbiamo creato una famiglia e abbiamo saputo allontanare i furbetti, gli arrivisti e gli infiltrati. Siamo una splendida realtà profondamente radicata. Chi conosce questo territorio sa quale sia la portata di questo risultato". 

Su Facebook esulta anche Luigi Di Maio:  "Sono risultati straordinari in due città dove da 70 anni dominavano i partiti e gli uomini della Prima Repubblica: a Imola il PCI e poi i partiti del centrosinistra, ad Avellino la Dc". I candidati 5 Stelle "hanno battuto delle accozzaglie di decine di liste composte da quelle persone che hanno sempre fatto il bello e il cattivo tempo in queste città. Davide ha battuto di nuovo Golia. Con una lista, pochi fondi ma tanto amore per queste città e per questo Paese". Iintanto "faccio i migliori auguri ai nostre due nuovi sindaci e ringrazio tutti gli attivisti che si sono fatti il mazzo. Siamo una squadra imbattibile".