Forlì

Drei bis: il Pd resta freddo e la segretaria chiede le primarie

L'11 luglio il sindaco dirà se ha intenzione di ricandidarsi. Una scelta che orienterà il dibattito. Intanto pressing sul deputato Marco Di Maio

Drei bis: il Pd resta freddo e la segretaria chiede le primarie

Valentina Ancarani, segretaria del Pd forlivese

| Altro
N. Commenti 0

04/luglio/2018 - h. 17.31

FORLì - Sulla possibile ricandidatura di Davide Drei a primo cittadino il Pd resta molto freddo. Drei dovrebbe sciogliere la riserva l'11 luglio. Lunedì sera la segretaria territoriale del Pd Valentina Ancarani ha chiesto che il candidato passi dalle primarie, un'ipotesi ribadita in un'intervista pubblicata oggi dal Resto del Carlino in cui Ancarani "per innescare energie nuove e per promuovere un confronto di idee". Il partito, compreso l'ex sindaco Roberto Balzani, è in pressing su Marco Di Maio. Che dovrebbe lasciare Roma per candidarsi: di questi tempi un gesto che si potrebbe ben spendere in campagna elettorale. Ma prima di ogni passo, bisognerà capire cosa vorrà fare il sindaco in carica.