La celebrazione

Sabato 21 luglio una intera giornata per celebrare Fabrizio De Andrè

1978 - 2018: grande evento in occasione del quarantennale dell’uscita del celebre disco di Faber 'Rimini'. Sul palco Andrea Appino (Zen Circus), John De Leo, Musica Nuda e al Fulgor la presentazione del libro di Dori Ghezzi

Sabato 21 luglio una intera giornata per celebrare Fabrizio De Andrè

La copertina del celebre album del cantautore genovese 'Rimini' che domani compie 40 anni

| Altro
N. Commenti 0

20/luglio/2018 - h. 19.13

RIMINI - 1978 – 2018, Rimini canta “Rimini”; a quarant’anni dalla pubblicazione del disco Rimini di Fabrizio De André, la città protagonista dell'album omonimo dedica al cantautore genovese una intera giornata di eventi, sabato 21 luglio. Dalla letteratura ai ricordi più intimi di chi ha vissuto con lui buona parte della sua vita, la moglie Dori Ghezzi, dalla sua musica senza tempo agli omaggi di alcuni tra i principali protagonisti della scena musicale contemporanea. 
Presentazione del libro “Lui, io, noi” di Dori Ghezzi La giornata inizia al Cinema Fulgor alle ore 18,00, in C.so d’Augusto, con la presentazione del libro “Lui, io, noi” di Dori Ghezzi, Giordano Meacci, Francesca Serafini (Einaudi 2018). Gli autori, presenti in sala, saranno intervistati dalla giornalista Vera Bessone.  
Rimini1978-2018, cd più libro in edizione limitata. A seguire verrà presentata al pubblico l’edizione speciale di Rimini 1978 – 2018, del libro con cd rimasterizzato allegato, dedicato al quarantennale dell'album omonimo scritto da Fabrizio De André con Massimo Bubola. Una Edizione curata e ideata dalla casa Editrice Interno4 in collaborazione con Sony Music. Il cd è accompagnato da un libro con scritti, tra gli altri, di Michele Serra, Cesare Monti, Enrico de Angelis, Stefano Pivato e la copertina disegnata appositamente per l’occasione dal grande street artist ERON. Interverranno Massimo Roccaforte (Interno4 Edizioni) e Stefano Patara (Sony Music). 
 RIMINI CANTA RIMINI, il concerto Saranno più di quaranta i musicisti che il 21 luglio saliranno sul palco di Percuotere la mente, nella cornice suggestiva del complesso degli Agostiniani, per suonare del vivo, quaranta anni dopo, l'intera scaletta di “Rimini” e rendere omaggio a Fabrizio De André; insieme a loro Dori Ghezzi. L’orchestra Rimini Classica, 26 elementi, diretta dal maestro Federico Mecozzi risuona per intero tutte le canzoni del disco Rimini; ad accompagnare l’orchestra si alterneranno sul palco, nell’interpretazione dei brani, alcuni tra i principali cantautori riminesi: Andrea Amati, Dany Greggio, NicoNote, Massimo Marches, Massimo Modula e Giuseppe Righini. a seguire, dal vivo in brevi set, renderanno omaggio a Rimini e a Fabrizio De André anche: I Ministri (in acustico e con l’orchestra, per la prima volta alle prese con il repertorio del cantautore genovese); Andrea Appino (Zen Circus); Federico Braschi; John De Leo; e il duo Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Musica Nuda. Presenta la serata il giornalista Pierfrancesco Pacoda. Il programma di Rimini 1978-2018 è curato dall’Associazione Culturale Interno4, con il patrocinio del Comune di Rimini e il patrocinio morale della Fondazione Fabrizio De André Onlus. Per materiali, contatti e interviste ai gruppi: Massimo Roccaforte Tel. 3485602021 email: Ascolta in streaming l’album Rimini: https://lnk.to/rimini40 Scheda cd libro qui http://libri.goodfellas.it/rimini-ant.html (o su tutte le librerie on line). Prevendita biglietti per il concerto del 21 Luglio qui: http://www.sagramusicalemalatestiana.it/programma/percuotere-la-mente-2018/rimini-canta-rimini