Forlì

Unindustria: il 97% vota a favore dello statuto

Botta: "Confermata la forte condivisione ad un nuovo statuto che semplifica i meccanismi associativi e apre soprattutto la partecipazione degli associati alla vita dell’associazione"

Unindustria: il 97% vota a favore dello statuto
| Altro
N. Commenti 0

04/agosto/2018 - h. 18.23

Venerdì 3 agosto si sono formalmente concluse le operazioni di voto del referendum per l’approvazione del nuovo statuto di Confindustria Forlì Cesena. I risultati confermano una schiacciante maggioranza di voti favorevoli al nuovo statuto pari al 97% dei voti espressi, oltre che un’ampia partecipazione al voto che ha consentito di raggiungere il 63% dei voti spettanti e superare la maggioranza delle aziende aventi diritto di voto.

“I dati finali – commenta il Presidente Commissario Botta – confermano la convinta vicinanza all’Associazione e la forte condivisione ad un nuovo statuto che semplifica i meccanismi associativi e apre soprattutto la partecipazione degli associati alla vita dell’Associazione. E’ un passaggio importante – aggiunge il Commissario Botta – che ora ci consente di concentrarci sulle esigenze delle imprese e sulle loro priorità, che saranno oggetto di una intensa operazione di ascolto nel mese di settembre per la costruzione della nuova agenda associativa. Il nuovo Presidente, che verrà eletto dall’assemblea straordinaria che prevediamo di organizzare agli inizi di ottobre, insieme alla nuova squadra potrà così avere a disposizione un bacino di proposte condivise da tutta la base associativa.

Potremo quindi guardare avanti con fiducia allo sviluppo economico e occupazionale del nostro territorio e alla crescita delle singole imprese, tornando ad essere interlocutori indispensabili ed affidabili delle Istituzioni e Parti Sociali nelle principali decisioni riguardanti il futuro di Forlì Cesena”