Faenza

Sotto controllo l'incendio sulle colline faentine ma il fumo è arrivato sino a Ravenna

Dalla notte di giovedì 2 agosto vigili del fuoco al lavoro alla cava di Rivalta di Marzeno, deposito di legname dove per cause accidentali è divampato il rogo. Ci vorranno ancora diversi giorni prima che le fiamme si estinguano del tutto

Sotto controllo l'incendio sulle colline faentine ma il fumo è arrivato sino a Ravenna

Vigili del fuoco al lavoro a Marzeno nella foto diffusa dal Comune di Ravenna via Facebook

| Altro
N. Commenti 0

05/agosto/2018 - h. 15.57

FAENZA - Numerose le chiamate allarmate giunte ai centralini di polizia municipale e vigili del fuoco in mattinata. A preoccupare residenti dei Comuni di Russi e Ravenna il forte odore di bruciato nell'aria, sin dalle prime ore del giorno. Colpa dell'ampio incendio che da giorni, per l'esattezza dalla notte tra giovedì e venerdì scorso, sta impegnando numerose squadre dei Vigili del Fuoco. A bruciare tonnellate di legna stoccata nella cava Zannona, a Rivalta di Marzeno, sulle colline faentine. Le fiamme sono ormai sotto controllo, ma per spegnere definitivamente il rogo, complice anche il vento, ci vorranno ancora alcuni giorni. E proprio il vento questa mattina ha fatto sì che il fumo, visibile da chilometri, arrivasse sino in pianura, anche a 40 e più chilometri di distanza dall'incendio. In una nota il Comune di Ravenna, oltre ad attribuire l'acre odore nell'aria all'incendio faentino, sottolinea come "non sussistano rischi per la salute e che la situazione è sotto controllo".