Meteo

Nubifragi e vento sul Ravennate, allagamenti nell'Imolese

L'ondata di maltempo ha colpito parte del territorio romagnolo nel pomeriggio. Nuova allerta meteo per possibili temporali in vigore sino alle 24 di domani

Nubifragi e vento sul Ravennate, allagamenti nell'Imolese

Campi allagati nel Lughese

| Altro
N. Commenti 0

14/agosto/2018 - h. 20.05

RAVENNA - L'attesa ondata di maltempo è arrivata nel pomeriggio sulla Romagna colpendo in particolare alto Imolese e Ravennate. Vento oltre i 70 chilometri orari nel Lughese a partire dalle 17, con nubifragi e grandine che hanno interessato il territorio di Conselice e Cotignola. Oltre 40 i millimetri di pioggia caduti in Bassa Romagna in pochi minuti, una quantità di acqua che ha mandato in tilt il sistema fognario e di scolo tra Lavezzola, Conselice e Voltana. Campi allagati anche nel faentino e a Russi dove per oltre un'ora una zona residenziale piuttosto ampia è rimasta senza corrente elettrica. Qualche problema in cantine e garage anche sul litorale, soprattutto a Lido Adriano.
Nell'Imolese, in particolare a Castel Guelfo e Castel San Pietro sono caduti quasi 70 mm di pioggia con allagamenti all'interno dell’Outlet di Castel Guelfo, Per domani la Protezione Civile conferma il rischio di nuovi forti temporali, con l'allerta meteo in vigore sino alle 24. Nel corso del pomeriggio di Ferragosto, tuttavia, la situazione dovrebbe migliorare.