Ravenna

Minacciata con un coltello e rapinata sul treno

La vittima, una cameriera di 37 anni, stava rincasando sull'ultimo convoglio della tratta Rimini-Ravenna. E' caccia a due uomini stranieri

cc stazione
| Altro
N. Commenti 0

23/agosto/2018 - h. 12.23

RAVENNA - Minacciata con un coltello e rapinata mentre rincasava a bordo dell'ultimo treno della giornata sulla linea Rimini-Ravenna. Vittima della rapina, avvenuta martedì sera, una 37enne nigeriana residente a Ravenna. I due stranieri, probabilmente dell'Est Europa, sarebbero entrati in aziona poco dopo la stazione di Cervia, quando la carrozza dove si trovava la donna si era svuotata. La donna, sotto la minaccia del coltello, ha consegnato il denaro che aveva in borsa, mentre i malviventi sarebbero poi scesi alla stazione di Lido di Classe-Lido di Savio. All’arrivo del treno a Ravenna, la vittima, di professione cameriera, ha denunciato tutto quanto ai carabinieri che ora stanno indagando per risalire all'identità dei rapinatori, probabilmente ripresi da alcune telecamere.