Rimini

Investì il pilota Nicky Hayden, condannato ad un anno

L'uomo, un 31enne di Morciano, è stato processato con rito abbreviato ad un anno di reclusione, pena sospesa, oltre al pagamento delle spese processuali e al ritiro della patente

Investì il pilota Nicky Hayden, condannato ad un anno
| Altro
N. Commenti 0

10/ottobre/2018 - h. 15.51

RIMINI - E' stato condannato ad un anno il giovane di Morciano che il 17 maggio dello scorso anno uccise Nicky Hayden invesentendolo. Lo ha deciso oggi il gup del tribunale di Rimini. L'uomo, un 31enne di Morciano, è stato condannato con rito abbreviato ad un anno di reclusione, pena sospesa, oltre al pagamento delle spese processuali e al ritiro della patente. La sentenza del gup Vinicio Cantarini è stata letta questa mattina in aula a Rimini.

Il pubblico ministero Paolo Gengarelli aveva chiesto una pena di un anno e due mesi, mentre la difesa del giovane automobilista, un 31enne di Morciano, i legali Pierluigi Autunno e Francesco Pisciotti, puntavano all'assoluzione piena. Le motivazioni della sentenza arriveranno tra 90 giorni. Per quanto riguarda il risarcimento della famiglia Hayden, sei milioni di euro richiesti, tutto è rimandato alla causa civile. Hayden, morì, a 36 anni, 5 giorni dopo l'incidente, all'Ospedale Bufalini di Cesena, dopo che era stato investito da una Peugeot 206, mentre si allenava in bicicletta a Morciano.