Ravenna

Resta in carcere il 19enne fermato per l'omicidio di Castiglione

Un giovane romeno è accusato dell'omicidio di Rocco Desiante, pizzaiolo 43enne

Resta in carcere il 19enne fermato per l'omicidio di Castiglione
| Altro
N. Commenti 0

22/ottobre/2018 - h. 18.42

RAVENNA - Resta in carcere il 19enne romeno fermato venerdì per l'omicidio di Rocco Desiante. Lo ha deciso il gip: nella giornata di oggi c'è stata l'udienza di convalida davanti al giudice per le indagini preliminari. Il 19enne è accusato di aver ucciso il pizzaiolo nell'appartamento in cui questi abitava, a Castiglione di Cervia, colpendolo con un oggetto contundente. Desiante, 43enne pugliese, sarebbe rimasto in un lago di sangue per due ore prima di morire. Il suo cadavere è stato trovato solo tre giorni dopo, il 7 ottobre.