Imola

"Rubati trattori a Sasso Morelli: territorio in balia dei ladri"

La Lega Nord attacca: "L'assessore Roi dia delle risposte, i cittadini sono sempre più abbandonati"

"Rubati trattori a Sasso Morelli: territorio in balia dei ladri"
| Altro
N. Commenti 0

16/novembre/2018 - h. 11.53

IMOLA - La Lega Nord chiede un intervento alla giunta per fermare le incursioni dei ladri. "Il territorio imolese è sotto l'assedio di bande di ladri senza scrupoli", dice il capogruppo Simone Carapia. Nel centro storico, come nelle frazioni l'insicurezza dei cittadini è all'ordine del giorno. "Ieri notte i ladri hanno addirittura rubato dei trattori da migliaia di euro da un'azienda agricola di Sasso Morelli, la seconda ad essere colpita in una settimana. Dovrebbe far riflettere il senso di impunità che questi delinquenti ostentano. È chiaro che sono consapevoli di potersi muovere liberamente, per tutto il territorio imolese, rubando e razziando tutto ciò che trovano".

I cittadini - dice Carapia - "sono sempre più abbandonati e si riuniscono in gruppi Whatsapp di "controllo del vicinato", è un modo per tenersi informati e sentirsi meno soli, ma non è una soluzione. Sono le istituzioni che devono dare risposte. Cosa pensa di fare l'Assessore alla sicurezza Roi? Da mesi gli chiediamo segnali e azioni concrete per migliorare il controllo del territorio, ma ad oggi siamo ancora ad aspettare. E dire che ci sono comuni che hanno ottenuto dal ministero molti finanziamenti per la videosorveglianza. Imola era presente in graduatoria?". Le abitazioni e le aziende imolesi - conclude il leghista - "devono smettere di essere la terra promessa, per balordi e delinquenti. I cittadini hanno già mille pensieri e sono stufi di svegliarsi ogni mattina con l'ennesima conta dei danni prodotti dall'insicurezza".