Forlì

Terrorizza la ex fidanzata: minacce di morte, botte e violazione di domicilio

Un 25enne faentino è stato destinatario di una misura cautelare. A denunciare gli episodi la ragazza, una 21enne forlivese

Terrorizza la ex fidanzata: minacce di morte, botte e violazione di domicilio
| Altro
N. Commenti 0

17/novembre/2018 - h. 11.39

Un 23enne faentino è stato raggiunto da una misura cautelare di divieto di avvicinamento ad una ventunenne forlivese, sua ex fidanzata. Ad eseguire la misura è stata la squadra Mobile di Forlì che ha avviato le indagini lo scorso ottobre, quando la donna ha sporto denuncia dichiarando di temere per la propria intimità. Da giugno riceveva minacce di morte da parte dell'uomo, sia verbalmente sia tramite la chat di messaggistica "Whatasapp". Un centinaio di messaggi al giorno. La giovane ha raccontato anche episodi di aggressione fisica, incui era stata  colpita con pugni e calci all’interno della sua abitazione o di pedinamenti anche in prossimità del suo luogo di lavoro.

In un caso la ragazza ha riveridto anche di un episodio di violazione di domicilio quando lo stesso faentino avrebbe danneggiato la porta finestra dell’abitazione per introdurvisi all’interno. Al 25enne veniva notificata la predetta misura restrittiva con l’obbligo di non avvicinarsi alla vittima, di mantenere una distanza minima di 500 metri e di non utilizzare nessuna forma di comunicazione per entravi in contatto contestandogli  il reato di stalking e della violazione di domicilio.