Rimini

Edson Tavares continua a ribadire la sua innocenza

La difesa: "La Corte ha riconosciuto il vincolo della continuazione e riqualificato la recidiva contestata in senso più favorevole all'imputato"

Edson Tavares continua a ribadire la sua innocenza

Gessica Notaro prima dell'aggressione

| Altro
N. Commenti 0

17/novembre/2018 - h. 18.05

Dopo la condanna a 15 anni, 5 mesi e 20 giorni Edson Tavares continua a proclamare la sua innocenza. Il capoverdiano è stato condannato anche dalla Corte d'Appello di Bologna per l'aggressione con l'acido alla showgirl riminese Gessica Notaro. Ora i difensori dell'uomo, trentenne, scrivono per ribadire l'innocenza del loro assistito e i punti segnati a favore della difesa. "A riflettori spenti - si legge in una nota riportata dall'Ansa - per una completa informazione ci corre l'obbligo di puntualizzare che la Corte di Appello di Bologna in accoglimento di quanto prospettato dalla difesa dell'imputato e nonostante l'opposizione della parte civile ha riconosciuto la riunione dei processi, il vincolo della continuazione e riqualificato la recidiva contestata in senso più favorevole all'imputato". Gli avvocati precisano di aver preso pubblicamente posizione "perché l'informazione di questi giorni sembra aver eclissato il punto di vista dell'imputato che invece ancora una volta grida la propria innocenza".