Rimini

Cacciatore scomparso, le ricerche continuano, il caso arriva a "Chi l'ha visto?"

Da mercoledì 21 novembre un 57enne di Santarcangelo non ha fatto ritorno a casa. Si cerca in una zona tra il Cesenate e il Riminese

Gli uomini del Soccorso Alpino
| Altro
N. Commenti 0

24/novembre/2018 - h. 00.28

RIMINI - Il caso di Giovanni Succi, il cacciatore 58enne scomparso, è arrivato a "Chi l'ha visto". La trasmissione di Rai Tre ha lanciato un appello per l'uomo che non si trova da mercoledì. L'uomo è uscito con degli amici per una battuta di caccia nella mattinata di mercoledì e dopo pranzo si è staccato dal gruppo per proseguire da solo insieme ai suoi due cani. Non sono più rientrati. E' stata ritrovata la sua auto una Fiat Qubo ma non il suo cellulare.

Anche oggi sono continuate le riccerche del cacciatore, originario di Santarcangelo. "La zona di ricerca è Case Bruciate, a Poggio Torriana, vicino al Fiume Uso, non particolarmente impervia, ma critica in quanto la visibilità è ridotta causa vegetazione fitta", spiega il Soccorso Alpino, sul posto insieme alle forze dell'ordine.

Sono intervenuti fin da subito tecnici sanitari e unità cinofile del Soccorso Alpino, che stanno continuando le ricerche ininterrottamente. Questa mattina sta sorvolando la zona un elicottero dell'Aeronautica con a bordo due tecnici del Saer. Si cerca quindi in una zona di confine tra il Cesenate e il Riminese. Il 58enne era insieme ai suoi due cani. Ad avvisare i carabinieri è stato il figlio.