Conselice

Investito da furgone, muore pensionato di Sant'Agata

L'incidente lungo la buia via Del Manzone, tra Cà di Lugo e San Patrizio. L'anziano procedeva in bici facendosi luce con una torcia

Investito da furgone, muore pensionato di Sant'Agata

La bicicletta travolta dal furgone nello scatto della Polizia locale della Bassa Romagna

| Altro
N. Commenti 0

29/novembre/2018 - h. 23.43

CONSELICE - Incidente fatale ad un pensionato di Sant'Agata sul Santerno che questa sera, poco dopo le 19, mentre percorreva in bicicletta via Del Manzone, tra Cà di Lugo e San Patrizio, è stato investito violentemente da un furgone Iveco condotto da un 64enne del posto. Inutile la frenata tentata all'ultimo dall'uomo alla guida del mezzo da lavoro che non è riuscito ad evitare l'impatto, impatto che non ha lasciato scampo all'anziano ciclista. Il personale del 118 intervenuto sul posto, infatti, non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell'anziano, morto alla vigilia del suo 87° compleanno. Per gli accertamenti di rito, volti a fare chiarezza sulle cause dell'incidente, è intervenuto il nucleo ‘Infortunistica’ della Polizia Locale della Bassa Romagna. Dalle prime ricostruzioni del'accaduto sembrerebbe che il ciclista si trovasse in un tratto scarsamente illuminato della strada di campagna che incrocia più avanti la provinciale Bastia. Non a caso, proprio per rendersi più visibile, l'uomo avrebbe portato con sè una torcia. Il conducente del furgone, tuttavia, si sarebbe reso conto solo all'ultimo di quella figura che pedalava nel buio e non avrebbe avuto il tempo materiale per sterzare o frenare. Saranno, comunque, le indagini dell'Infortunistica a chiarire le eventuali responsabilità.