Imola

Il segretario regionale del Sap Andrea Longhi è il nuovo assessore alla Sicurezza

Manuela Sangiorgi ha nominato come membro della giunta un uomo che dovrebbe piacere molto al Carroccio

Il segretario regionale del Sap Andrea Longhi è il nuovo assessore alla Sicurezza
| Altro
N. Commenti 0

11/dicembre/2018 - h. 17.32

IMOLA - La sindaca Manuela Sangiorgi ha nominato oggi Andrea Longhi, Assessore alla Legalità e Sicurezza e all’Ambiente con le seguenti deleghe: Legalità; Sicurezza; Immigrazione; Polizia Municipale; Ambiente; Frazioni. Longhi è segretario regionale del Sap, vicinissimo a Gianni Tonelli, imolese che era segretario nazionale del sindacato di polizia e ora è in parlamento con la Lega Nord. Una mossa dunque che sembra avvicinare i due partiti che governano a Roma ma sono in "opposizione costruttiva" - come si dice spesso - a Imola. Il Carroccio era stato molto critico nei confronti di Ezio Roi. 

In ogni caso la Lega promette che non farà sconti.  Scrivono i consiglieri del Carroccio: "Il nome di Andrea Longhi, neo assessore con delega alla sicurezza del Comune di Imola, circolava già da giorni, come candidato a questa carica, e fin da subito c’è chi ha cercato surrettiziamente di associare la sua figura al nostro Movimento. Come Segreteria della Lega imolese rispediamo al mittente qualsiasi insinuazione o ricostruzione fantasiosa su presunti “inciuci”. Il nostro Movimento era, è e resterà all'opposizione di questa amministrazione, che certamente non si è mostrata, fino ad ora, in prima linea sul fronte sicurezza". La nota è firmata da Simone Carapia, Daniele Marchetti e Marco Casalini della Lega. 

"Non possiamo certamente giudicare - aggiunge il Carroccio -  preventivamente l’operato del nuovo componente della giunta Sangiorgi. A Longhi inviamo auguri di buon lavoro, ma anticipiamo anche che, come Lega, non gli faremo sconti se non vedremo un repentino e netto cambio di rotta. Il nostro Movimento si mostrerà, come sempre, costruttivo per il bene della città, ma ora pretendiamo azioni concrete: il tempo delle scuse è finito. Crediamo infine che sia azzardato appesantire l’attività del neo assessore attribuendogli anche la delega all’ambiente, soprattutto in previsione di una sentenza che, a giorni, potrebbe vedere stravolte le politiche dell’amministrazione inerenti alla discarica".

IL COMMENTO DELLA SINDACA “Sono molto soddisfatta della possibilità di accogliere nella nostra squadra di Giunta una persona di grande professionalità ed esperienza come il Dott. Longhi. Conosce bene il nostro territorio per la lunga militanza nel corpo di Polizia di Stato ed ha una fotografia nitida della situazione cittadina legata alla sicurezza. Siamo allineati sulle strategie operative da mettere in pratica per ridurre in modo concreto il fenomeno della microcriminalità tramite un'operazione assolutamente condivisa con tutte le forze dell'ordine. La sicurezza degli imolesi è e sarà sempre uno degli elementi essenziali del nostro corso amministrativo. Il nostro nuovo assessore avrà anche le deleghe all'Ambiente ed alla Polizia municipale precedentemente in capo, rispettivamente, alla sottoscritta ed al collega Maurizio Lelli” ha sottolineato la sindaca Manuela Sangiorgi, nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo assessore.

 Da parte sua Andrea Longhi, 54enne, ha dichiarato “sono molto contento per la fiducia accordatami, ringrazio la Sindaca in prima persona. La volontà è quella di portare un prezioso contributo ad Imola ed agli imolesi sulla base della mia esperienza maturata in oltre trent'anni di Polizia. La situazione della sicurezza è un tema delicato, sentito e di assoluta attualità per tutta la cittadinanza, pertanto urgono interventi celeri atti all'identificazione di provvedimenti migliorativi per contrastare il fenomeno reale della microcriminalità”.